Home Cronaca Cronaca Bologna

A BOLOGNA POLIZIA E CARABINIERI ARRESTANO RAPINATORE

0
CONDIVIDI
Beretta_7.65

Beretta_7.65BOLOGNA. 13 MAR. La Polizia e i Carabinieri, nella mattinata di ieri a Bologna, hanno arrestato Emanuele Brigida, un genovese di 37 anni gravato da precedenti penali per reati contro la persona, contro il patrimonio ed inerenti sostanze stupefacenti, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Genova.

In particolare, l’attività investigativa di polizia e carabinieri, ha permesso di raccogliere elementi di responsabilità a carico del Brigida, identificato quale autore di due rapine aggravate commesse nel capoluogo ligure, mediante minaccia perpetrata con l’uso di un’arma da fuoco, rispettivamente lo scorso 12 febbraio presso la “Sala Slot House Magnum S.r.l.” ed il 23 febbraio presso il Centro Scommesse “SISAL” a Genova, per un bottino complessivo stimato intorno ai 1700 euro.

L’esecuzione dell’ordinanza ha avuto luogo presso una struttura ricettiva bolognese, ove il Brigida era ospite. Durante una perquisizione personale e domiciliare, veniva rinvenuta una pistola semiautomatica Beretta 7.65, completa di caricatore e di n. 7 cartucce, una delle quali in canna; la stessa è risultata essere provento di un furto ed avente caratteristiche corrispondenti all’arma utilizzata dallo stesso per la commissione degli episodi delittuosi.

In relazione a quest’ultima circostanza, il Brigida veniva denunciato per detenzione abusiva di arma comune da sparo e ricettazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here