Home Economia

AGENZIA ENTRATE. IL MODELLO 730 PRECOMPILATO. IL TUTORIAL

0
CONDIVIDI

730-precompilato agenzia-entrate-youtubeROMA. 24 MAR. E’ partito il conto alla rovescia per il 730 precompilato, che dal 15 aprile sarà a portata di click per dipendenti e pensionati.

L’ Agenzia delle Entrate lancia una campagna informativa con una circolare per chiarire i dubbi più frequenti sulla nuova dichiarazione dei redditi, accompagnata anche da un tutorial su Youtube e da un nuovo sito web.

Il nuovo sito (https://info730.agenziaentrate.gov.it), spiega l’Agenzia, è una vera e propria guida che accompagna il cittadino nel nuovo percorso semplificato della dichiarazione dei redditi con tutti i passi da seguire, le risposte ai quesiti più ricorrenti, i canali di assistenza disponibili che, in vista della partenza dell’operazione precompilata.

Inoltre, è disponibile una finestra Multimedia sui canali istituzionali “social”, Twitter e YouTube, in cui si evidenzia il video di presentazione del 730 precompilato, a cui seguiranno nei prossimi giorni dei tutorial per supportare i contribuenti alle prese con la nuova dichiarazione.

L’Agenzia accompagna i cittadini in questo nuovo percorso, supportandoli anche con l’area dedicata alle domande più frequenti, che verrà periodicamente aggiornata.

Uno spazio ad hoc è riservato ai canali di assistenza, potenziati con linee dedicate ai contribuenti che richiedono informazioni e supporto.

In particolare, verranno progressivamente attivati una linea dedicata sul canale di risposta scritta webmail, una linea telefonica nell’ambito del servizio di assistenza al numero 848.800.444, che si aggiungono all’assistenza fornita dagli uffici territoriali con o senza appuntamento. Nella circolare sono chiariti contenuti, destinatari e modalità di accesso alla dichiarazione precompilata.

Il nuovo modello 730sarà disponibile per lavoratori dipendenti e pensionati per i quali i sostituti d’imposta hanno trasmesso all’Agenzia, nei termini, la Certificazione Unica.

Inoltre, per poter ricevere la dichiarazione precompilata, bisogna aver presentato per l’anno d’imposta 2013, il modello 730, o il modello Unico persone fisiche o il modello Unico Mini, pur avendo i requisiti per optare per il 730. I contribuenti potranno accedere direttamente alla precompilata attraverso il sito internet dell’Agenzia, con le credenziali di Fisconline o utilizzando la Carta nazionale dei servizi. Possibile accedere anche tramite il portale dell’Inps, utilizzando le credenziali dispositive rilasciate dall’ente previdenziale.

E per chi non possiede un pc o non ha dimestichezza con gli strumenti informatici, spiega ancora l’Agenzia, è possibile rivolgersi al proprio sostituto d’imposta, ad un Caf o a un professionista abilitato.

Per chi lo scorso anno ha presentato il modello 730 congiunto e quest’anno possiede i requisiti per utilizzare il 730 precompilato, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione una dichiarazione precompilata singola.

E’ comunque possibile presentare la dichiarazione in forma congiunta ma occorre rivolgersi al proprio sostituto che presta assistenza fiscale, oppure ad un Caf o ad un professionista abilitato: per il primo anno di avvio sperimentale, infatti, non è consentita la presentazione della dichiarazione precompilata congiunta direttamente in via telematica.

Clicca qui per vedere il video incorporato.

Leggi l’articolo originale: AGENZIA ENTRATE. IL MODELLO 730 PRECOMPILATO. IL TUTORIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here