Home Cronaca

AIRBUS. IL COPILOTA SI SAREBBE SCHIANTATO DI PROPOSITO

0
CONDIVIDI

zona-aereo-precipitato Germanwings-Airbus-A320MARSIGLIA. 26 MAR. Si sta dipanando la nebbia intorno alla tragica vicenda che ha visto un airbus della Germanwings abbattersi improvvisamente sulle Alpi Francesi dopo essere sceso di quota.

Si sarebbe schiantato di proposito, provocando 150 morti, il copilota dell’Airbus Germanbwings, tedesco di 28 anni, si era barricato all’interno della cabina con l’intenzione di distruggere l’aereo mentre il comandante che era momentaneamente uscito ha cercato invano di sfondare la porta per scongiurare il disastro tra le urla dei passeggeri.

E’ questo il racconto scioccante della prima scatola nera dell’airbus del Germanwings ritrovata, secondo quanto ha comunicato il procuratore di Marsiglia.

Dapprima il copilota Andreas Lubitz ed il comandante chiacchieravano. Poi il comandante è uscito fuori dalla cabina ma al ritorno ha trovato trova la porta sbarrata ed ha cercato di aprirla. L’aereo è poi cominciato a scendere e solo verso l’ultimo i passeggeri si sono resi conto di quello che stava succedendo.

Andreas Lubitz, 28 anni ed originario di Montabaur (Renania-Palatinato), era di nazionalità tedesca ed aveva superato brillantemente tutti i test medici e psicologici.

La diretta di France24

Clicca qui per vedere il video incorporato.

Leggi l’articolo originale: AIRBUS. IL COPILOTA SI SAREBBE SCHIANTATO DI PROPOSITO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here