Home Cronaca

CALCIOPOLI, CASSAZIONE. PRESCRIZIONE PER MOGGI E GIRAUDO

0
CONDIVIDI

luciao moggi prescrizione calciopoliROMA. 24 MAR. La prescrizione è arrivata sulla maggior parte del processo Calciopoli. Prescritta l’associazione a delinquere contestata all’ex dg della Juventus Luciano Moggi e all’ex ad bianconero Antonio Giraudo; poco o nulla rimane delle contestazioni di frode sportiva, se non qualche aspetto risarcitorio per le parti civili; scagionati da ogni accusa gli ex arbitri Paolo Bertini e Antonio Dattilo; confermata la condanna a 10 mesi di reclusione con pena sospesa per l’ex arbitro Massimo De Santis, che aveva rinunciato alla prescrizione.

Così, dopo sei ore di camera di Consiglio, si è concluso in Cassazione il processo del mondo del pallone.

Abbiamo scherzato per nove anni: il processo si è risolto nel nulla, solo tante spese. E’ stato accertato che il campionato era regolare, regolari i sorteggi e le conversazioni con le schede estere non ci sono state”, questo il commento a caldo di Luciano Moggi

Leggi l’articolo originale: CALCIOPOLI, CASSAZIONE. PRESCRIZIONE PER MOGGI E GIRAUDO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here