Home Hi-Tech

E’ IN CORSO L’ ECLISSE DI SOLE. COME OSSERVARLA

0
CONDIVIDI

eclisse solare ripresa dal satellite SDO della Nasaeclisse-sole-inizio-svalbardROMA. 20 MAR. E’ cominciata l’ eclissi di Sole, che sull’Italia sarà soltanto parziale.

L’ombra della Luna sta progressivamente coprendo il disco del Sole e l’eclissi raggiungerà il culmine intorno alle 10,30.

E con il Virtual Telescope, sul web è possibile vedere questo fenomeno.

Il Sole è in ottima forma: anche se non è più esuberante come nei giorni scorsi, sul suo contorno è possibile vedere delle protuberanze, mentre a poco a poco avanza l’ombra della Luna.

Nel frattempo in tutta Italia sono tanti gli eventi organizzati per l’occasione, per godere di questo vero e proprio spettacolo astronomico.

L’eclisse è osservabile in Islanda, Europa, Africa settentrionale, Asia settentrionale. La fascia in cui l’eclisse sarà totale interesserà l’Atlantico settentrionale, le Isole Faeroer e le Isole Svalbard. In Italia l’eclisse sarà parziale.

La parte di Sole eclissata aumenterà da Sud a Nord; la magnitudine oscillerà tra un valore minimo di 0,541 per un osservatore di Palermo e un valore massimo di 0,713 per chi osserverà da Milano.

Con il termine magnitudine, si intende la frazione del diametro del disco solare coperta dal disco lunare durante la fase centrale dell’eclisse. Più questo numero è grande, maggiore è la parte di disco solare oscurata dal disco lunare.

Nella tabella seguente vengono riportati, per tre località italiane a diverse latitudini, gli orari di inizio, fase centrale e fine dell’eclisse, nonchè le rispettive altezze del Sole sull’orizzonte e la magnitudine durante il massimo. Gli orari sono espressi in ora locale italiana.

Nella pagina dedicata del sito divulgazione della UAI è possibile trovare tutte le informazioni per l’osservazione dell’evento sia ad occhio nudo che con l’ausilio di strumentazione ottica.

Per ulteriori informazioni sull’eclisse del 20 marzo potete consultare la pagina curata da Fred Espenak del sito della NASA: http://eclipse.gsfc.nasa.gov/solar.html

E’ importante non usare binocoli e telescopi senza opportuni filtri. Il sole può essere pericoloso per gli occhi.

Ma dove osservare l’eclissi di sole. Nel nostro paese molte associazioni astrofile hanno organizzato osservazioni pubbliche gratuite sia nelle piazze che negli Osservatori delle principali città italiane.

All’interno del sito reteastrofili.it si può consultare l’elenco completo dei luoghi dove le associazioni astrofile hanno organizzato dei punti d’osservazioni aperti al pubblico.

Internet: http://divulgazione.uai.it/index.php/Eclisse_parziale_di_Sole_del_20_marzo_2015

NASA: http://eclipse.gsfc.nasa.gov/solar.html

Eclisse online dalle isole svalbard: http://www.uai.it/pubblicazioni/uainews/11-uainews/8617-diretta-streaming-dell-eclisse-di-sole-del-20-marzo.html

Clicca qui per vedere il video incorporato.

Leggi l’articolo originale: E’ IN CORSO L’ ECLISSE DI SOLE. COME OSSERVARLA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here