Home Cronaca

FOLLIA OMICIDA A MILANO. AMMAZZATI GIUDICE, AVVOCATO ED UN IMPUTATO

0
CONDIVIDI

tribunale-milano-sparatoriasparatoria-trib-milano MILANO. 9 APR. Si è conclusa poco fa tragicamente la vicenda che ha visto, un imputato di una procedura fallimentare del Tribunale di Milano, sparare in un’aula del terzo piano.

Il bilancio è di tre morti tra cui un avvocato e il giudice Fernando Ciampi, ucciso a colpi di pistola da un imputato all’interno della sua stanza; Il terzo uomo morto è invece Giorgio Erba, coimputato di Giardiello assieme a Davide Limongelli, rimasto ferito.

Il magistrato colpito a morte, Fernando Ciampi, era giudice della sezione fallimentare mentre l’altra vittima accertata è l’ avvocato Lorenzo Alberto Claris Appiani.

L’uomo che ha aperto il fuoco è Claudio Giardiello, un imputato italiano accusato di bancarotta che, dopo essere fuggito in moto, è stato arrestato dai carabinieri di Vimercate.

L’omicida sarebbe riuscito ad entrare in tribunale armato grazie ad un metal detector rotto.

tribunale-milano-sparatoria

Leggi l’articolo originale: FOLLIA OMICIDA A MILANO. AMMAZZATI GIUDICE, AVVOCATO ED UN IMPUTATO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here