Home Spettacolo

LA SCALATA. IL PRIMO “DOCU-GAME” DI LEVISSIMA

0
CONDIVIDI

la-scalata la-scalataMILANO. 25 NOV. Immagini reali firmate National Geographic Channel si uniscono all’interattività dei videogiochi per un percorso che punta al rispetto della natura.

L’esperienza di uno scalatore professionista, le immagini in alta qualità di National Geographic catturate in soggettiva con una camera GoPro e le informazioni tecniche e scientifiche fornite da Levissima.

Sono questi gli ingredienti de “La Scalata. Un viaggio nel cuore della purezza”, il primo “docu-game” che, combinando l’interattività del videogioco e il realismo del documentario, insegna ad affrontare la perfetta scalata in montagna.

Sfruttando appieno le potenzialità dell’HTML5 per ottenere la massima definizione e dinamicità e grazie a riprese in soggettiva realizzate da scalatori professionisti con una videocamera Gopro, con La Scalata il giocatore si immerge in prima persona nella natura incontaminata della Valtellina, come fosse in un vero e proprio documentario scientifico.

Online sul sito www.lascalata.it, al videogioco si abbina, fino al 16 dicembre, un concorso che mette in palio premi dedicati agli amanti della montagna, come un weekend in Valtellina, un equipaggiamento per escursionisti o una videocamera GOPRO.

Stando seduti nel salotto di casa davanti al pc, o dovunque ci si trovi grazie alla versione per tablet e mobile, con La Scalata l’utente si identifica con lo scalatore protagonista del gioco e muovendosi in prima persona all’interno dell’ambiente naturale valtellinese, step by step passa dalla valle pianeggiante fino alla sommità della Cima Piazzi, a 3.440 metri, affinando sempre maggiori abilità e capacità che permettano di affrontare gli ostacoli e raggiungere la meta.

Tre livelli da superare che comprendono prove di abilità, come attraversare un guado o rimanere in equilibrio su un ponte traballante, e prove di conoscenza con quesiti relativi alla montagna e al mondo dell’acqua minerale. Ogni domanda parte dall’osservazione dell’ambiente circostante, ogni risposta esatta ed ogni prova di abilità superata con successo insegnano qualcosa: una nozione in più, una curiosità, un trucco o un suggerimento per affrontare gli ostacoli che la montagna pone anche nel mondo reale.

Realismo dell’ambientazione e attenzione per i dettagli sono il segno distintivo lasciato dall’importante contributo nella realizzazione del docu-game da parte di National Geographic Channel (canale 403 di Sky), che si è occupato delle riprese della scalata virtuale. La Scalata di Levissima si presenta, dunque, come un videogioco che non è semplicemente intrattenimento, ma ha anche l’ambizioso obiettivo di far conoscere e sperimentare in prima persona, attraverso la finzione virtuale, il mondo della Valtellina, con cui il brand ha da sempre un prezioso legame.

Scarponi allacciati, ramponi regolati, racchette alla mano, zaino sulle spalle con tutto ciò che è indispensabile: una bottiglia d’acqua per reidratarsi, cioccolato per recuperare energia, occhiali da sole, corde e rinvii.

Tutto è pronto, sale l’adrenalina, il primo passo è il più bello e il più difficile.

La Scalata è una sfida contro se stessi, un viaggio emozionante dove la natura e la coltre bianca di neve la fanno da padrone. L’ambiente naturale della Valtellina è l’altro protagonista: effetti sonori altamente realistici permettono di sentire lo scorrere l’acqua della cascata o del ruscello, scricchiolare i rami degli alberi sempreverdi, percepire il sole riflesso dalla neve bianca o il vento che soffia tra le foglie. La sensazione è davvero quella di essere invasi dalla forza vitale della natura, dalla purezza di un paesaggio incontaminato. È proprio questa bellezza, pura, genuina, primordiale, che Levissima vuole far sperimentare con La Scalata, un docu-game capace di mostrare, attraverso l’esperienza diretta, il territorio da cui nasce quest’acqua minerale e dal quale Levissima trae le caratteristiche uniche che le conferiscono la purezza che la contraddistingue, dal ghiacciaio fino alla tavola delle famiglie italiane.

Infine la meta, il traguardo, l’arrivo sul ghiacciaio su cui rimanere esterrefatti dallo stupore per la bellezza delle cime che lo circondano. In palio, infatti, tanti premi giornalieri e settimanali, come un weekend in Valtellina e un vero e proprio equipaggiamento per gli amanti delle escursioni in montagna.

Per iniziare a giocare e visionare il regolamento del concorso: www.lascalata.it

Leggi l’articolo originale: LA SCALATA. IL PRIMO “DOCU-GAME” DI LEVISSIMA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here