Home Sport

NAZIONALE, GIOIA EDER “DEBUTTO E GOL GIOIE ENORMI”

0
CONDIVIDI

figcSOFIA (BULGARIA) 29 MAR. Un gol per zittire giorni di polemiche e fiumi di parole. Un eurogol, stupendo e decisivo, che ha permesso all’Italia di Antonio Conte di evitare la sconfitta in casa della Bulgaria. Eder Citadin Martins è il volto nuovo della Nazionale e l’uomo della notte di Sofia. «È una gioia molto grande – racconta il blucerchiato nell’immediato post-partita del “Vasil Levski” -. Sono contento di avere aiutato il gruppo, in un campo dove l’Italia ha sempre fatto fatica. Peccato perché dopo il 2-2 abbiamo anche avuto occasioni per vincere. Ma sono comunque felice: il mister mi ha dato fiducia e mi ha permesso di debuttare con una maglia così importante».

Rispetto. Inevitabile tornare sulla questione-oriundi. «A me dispiace – spiega Eder -, quelle parole contro Mancini non le ho mai dette. Ho massimo rispetto per lui e per le sue opinioni. C’è chi la pensa in un modo, chi in un altro: non ha senso continuare una polemica».

Spazio. «Ringrazio questo gruppo – chiosa il numero 17 azzurro -, mi hanno fatto sentire importante. Spero di riconquistare ancora spazio con questa squadra».

Leggi l’articolo originale: NAZIONALE, GIOIA EDER “DEBUTTO E GOL GIOIE ENORMI”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here