Home Cronaca

ORA LEGALE. ALLE 2 LANCETTE IN AVANTI DI UN’ORA. I CONSIGLI

0
CONDIVIDI

ora_legaleROMA. 30 MAR. Torna questa notte, tra sabato 28 e domenica 29 marzo, l’ ora legale. L’ora legale resterà in vigore per sette mesi fino alla notte tra il 24 ed il 25 ottobre.

Alle due del mattino di domenica 29 marzo scatterà infatti lo spostamento delle lancette degli orologi, che dovranno essere regolati un’ora avanti.

Si dormirà 60 minuti in meno, con un risparmio energetico per l’Italia di circa 92,6 milioni di euro.
Il tutto permetterà un risparmio di consumi di energia elettrica pari a 556,7 milioni di kilowattora.
In termini di costi, secondo la stima di Terna il risparmio per il 2014 sarà di circa 92,6 milioni di euro.

Nel periodo primavera-estate, calcola Terna, il mese che segna il maggior risparmio energetico stimato è Aprile, con 144,2 milioni di kilowattora (pari al 26% del totale). In autunno, invece, il primato va al mese di Ottobre con 152,3 milioni di kilowattora risparmiati.

Ciò è dovuto al fatto che Aprile ha giornate più “corte” in termini di luce naturale, rispetto ai mesi dell’intero periodo.

Gli esperti consigliano alcuni accorgimenti per risentire meno possibile del cambio d’orario.
Per quanto riguarda sabato: cercare di anticipare i pasti di un’ora, spostare gli orologi in avanti per evitare spiacevoli inconvenienti e non andare a dormire troppo tardi.

Per domenica: cercare di svegliarsi presto e non più tardi delle nove; fare una bella passeggiata al sole, che è il principale regolatore degli orologi biologici interni; poi nel pomeriggio dopo le quattro evitare di esporsi al sole.

Leggi l’articolo originale: ORA LEGALE. ALLE 2 LANCETTE IN AVANTI DI UN’ORA. I CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here